bloggif oggettomiparlaPubblichiamo in questo articolo, scritto dalla docente Maria Luisa Politi, tante foto delle attività svolte dagli alunni della Primaria Deledda insieme a professionisti-artigiani quali Ilaria Pisciottani, De Waure, Luciana Piovacari, Francesca Deodati, Carmen Francesconi. Le attività sono relative al Progetto "un oggetto mi parla...". Tra le foto anche quelle, magnificamente realizzate da Ilaria Pisciottani, che si è divertita anche a creare un bellissimo video. 

Nei link sotto all'articolo tutte le foto.

“…E tutti vissero felici e contenti” ,cosi terminano tutte le fiabe e per lo stesso motivo potrei dire che anche il nostro progetto ha prodotto i suoi frutti.

“Un oggetto mi parla” nasce con l’intento di far crescere nei nostri ragazzi la conoscenza degli oggetti che raccontano provenienza, qualità, utilità e ha sortito l’effetto di imparare da chi li produce, semplicemente con l’esempio, come avviene in ogni bottega artigiana,.

I ragazzi hanno scoperto così anche l’artigianato che insito ha in sé la radice della parola “arte”, apparentemente più nobile!

Chi è l’artigiano?

Io oserei dire “un veggente creatore facilitatore di sogni ”,

I sognatori che si sono avvicendati in alcune delle nostre classi avevano e hanno un progetto, concretizzatosi nelle loro creazioni e tutti accomunati dallo stesso interesse: assecondare  desideri, moltiplicarne gli effetti, creare lavoro, far muovere energie che questo mondo tecnicistico finirebbe per atrofizzare, ma soprattutto un grande amore per le nuove generazioni.

Tutto donato gratuitamente con generosità e passione.

Quando osserviamo pensare, agire i nostri ragazzi vediamo in una sorta di sogno collettivo il loro bene e  il nostro.

Questo è il motivo che mi porta a ringraziare oltre alla Dirigente dell’I.C. Comprensivo Giacomo Matteotti  Raffaela Fedele che ha permesso che ciò avvenisse, le colleghe e il personale tutto della Grazia Deledda, i genitori e i loro figli sempre molto attenti ed entusiasti; ma soprattutto loro, gli artisti, che cito non in ordine di importanza, ma se vogliamo usare un termine teatrale “di comparsa” , cioè la signora Carmen Francesconi esperta di cucito, tricot, ricamo…(la quale ha offerto molto del suo tempo libero), il signor Antonio De Waure artista generoso che tutti conosciamo (Ass. Arte Mediterranea), la signora Luciana Piovaccari (madre del noto e compianto artista Marco Paniccia) con l’amore per i mosaici, la fotografa apriliana talentuosa Ilaria Pisciottani ( marketing manager le cui foto  sono state esposte in numerosi contesti nazionali e internazionali) e   e Francesca Deodati fumettista effervescente (Schoolcomix)

Ho negli occhi e nel cuore i sorrisi, l’incanto e l’entusiasmo dei nostri ragazzi di accogliere il mondo  ogni volta che si apriva la porta delle classi, quella stessa predisposizione di chi si accinge ad ascoltare la più bella delle storie: il passato vissuto che si proietta nel loro futuro e genera bellezza e bene!

E che la fiaba continui…

Ins. Maria Luisa Politi

 

Slideshow con le foto raccolte durante l'anno scolastico http://www.kizoa.it/Movie-Maker/d203620216k2195575o1l1/un-oggetto-mi-parla-2018

 Video gentilmente realizzato da Ilaria Pisciottani http://www.kizoa.it/Movie-Maker/d203620216k2195575o1l1/un-oggetto-mi-parla-2018