locandina petaliAll'interno dell'I.C. Matteotti sono stati creati numerosi eventi chiamati "petali", gran parte degli eventi coinvolgono le mamme degli alunni in attività didattiche digitali, un confronto generazionale sul coding, la PixelArt su dispositivi elettronici o unplugged, il digitale e l'informatica negli ambienti scolastici e professionali. La Settimana del Rosa Digitale è una manifestazione per le pari opportunità di genere nel campo del digitale. Vedi link https://rosadigitaleweek.com/

Elenchiamo di seguito i nostri PETALI del ROSADIGITALE

Pink Coding with mum at school 5D 8/3/18 Coding in aula informatica insieme alle mamme Ins. Lisandri Rosalia

Coding PixelArt: "festa delle donne" in 3c e 3d  Ins. De Quattro Rosanna
Gli alunni insieme alle loro mamme svolgeranno un Coding a tema "festa delle donne" e realizzeranno altre creazioni proprie.
 

Moms and children at school in ... coding! 2F - Iacobellis Benedetta 9/3/18 9.15-10.30 - 2 G 10.30-11.30 Ins. Iacobellis Benedetta e Frison Stefania

I bambini spiegheranno alle mamme il significato di Coding e svolgeranno con loro un'attività, inoltre mostreranno loro alcune attività svolte in classe con l'uso di software free.

Ci siamo anche noi! 4 E Ins. Fagiolo Carla. 8/3/18 ore 11. Mamme in classe impegnate a realizzare disegni con la L.I.M. in Coding e Pixel Art. I soggetti, precedentemente creati ed elaborati con i pc dai figli verranno realizzati dalle mamme. I bambini, consegnato il codice, le guideranno nella strutturazione dell'attività. Inoltre gli alunni hanno realizzato un video con Powtoon che mostreranno alle mamme, che descrive le donne nella storia della tecnologia, alcuni di loro lo illustreranno mentre le immagini scorrono sulla L.I.M.

Digital Ladies 4 A-B 2-9 marzo Antobenedetti Gina - Monti Manuela

Ricerca, lettura e commenti  in gruppo, classi 4^ A-B sulle donne che hanno contribuito al progresso scientifico, tecnologico e digitale. Le donne innovatrici che hanno scritto pagine di storia del progresso. 

La figlia di Byron ha posto le basi per la nascita dei moderni computer. Una signora inglese è stata la madre dei motori di ricerca. Grace Murray hopper capitano di Marina ha scovato il modo di eliminare i bug. l'Affascinante attrice Hedy Lamarr ha brevettato un sistema di crittografia padre dell’odierno wireless. E c’è lo zampino femminile anche negli smartphone e nei robot. Non molti lo sanno, anche perché, oggettivamente, sono rare le donne che si sono occupate di informatica e in generale di digitale e innovazione tecnologica, competenze considerate per troppo tempo più affini all’universo maschile. È davvero una questione di predisposizione innata o c’entra la cultura, che in molte parti del mondo impone modelli diversi di apprendimento a bambini e bambine? Fatto sta che nella storia ci sono state e ci sono donne “nerd”: informatiche, scienziate, ricercatrici, innovatrici, top manager di aziende tecnologiche. Sono figure importanti, perciò non vanno dimenticate. Soprattutto perché possono essere d’esempio alle generazioni presenti e future di giovani donne interessate all’innovazione tecnologica.

Mommy Code 4A 8/03 - Mommy Code 4B 12/03 Ins. Antobenedetti

Attività di Coding, Pixel Art con l'aiuto di software free online, carta a quadretti, LIM, PC. Gli alunni guideranno le mamme a realizzare la figura di una donna e poi la Monna Lisa usando le linee di Codice, durante una lezione organizzata per loro.

Le nostre attività sono in concomitanza con l'applicazione del PNSD, volte a coinvolgere i genitori nella nuova visione didattico-digitale dell'insegnamento/apprendimento.  Perché non spiegare loro come i loro figli si relazionano con il digitale? Come lo usano nella pratica didattica

Arte e Poesia, il connubio tra due artiste Apriliane Classe 4 A-B 13/03 Ins. Pisani Carla e Antobenedetti 

Gli alunni, sia bambine che bambini, preparano un video, uno slideshow ed una presentazione con i quadri realizzati da Erika Mallardi sulle donne e una poesia scritta dalla poetessa Franca Palmieri, che narra la forza di una donna e della sua rinascita. Le artiste incontrano gli alunni e descrivono la passione che muove la loro arte e visionano il lavoro svolto dai bambini.

Si promuove questo evento per far conoscere agli alunni due artiste donne del territorio e per dimostrare loro come possano realizzare insieme un prodotto digitale apportando ognuno il proprio contributo.

 

Classi Quinte 8 Marzo 8.30-9.30 V^ A-E-F, 11.30-12.30 V^C-B Ins. Bianco, Agostinelli, D'Aniello, Malfettone, Romano, Savioli, Ursini

Le insegnanti delle classi quinte del plesso Grazia Deledda dell'Istituto Comprensivo Giacomo Matteotti hanno aderito con grande entusiasmo alla settimana del RosaDigitale, programmando interviste alle mamme che lavorano nel campo dell'informatica o che la utilizzano abitualmente nel lavoro quotidiano. Scopo dei petali è stato duplice :

  • fornire agli allievi delle classi quinte interessanti modelli di femminilità impegnata nel lavoro e nella vita domestica

  • mettere in risalto la sempre maggiore importanza della competenza digitale per la realizzazione e il successo professionali.

Il Petalo: Le donne, il lavoro e l'informatica proposto dall'insegnante Bianco Paola, prevede l'intervista per classi parallele di donne/mamme lavoratrici e prevede letture tematiche in classe, un questionario e l'elaborazione dei dati raccolti dagli allievi in excel. Tutte le classi quinte hanno poi creato singoli petali appartenenti a questo e le docenti hanno contattato i propri invitati.

L'informatica nel sistema giudiziario, donne e giustizia Romano Mirella in collaborazione con un consulente legale;

Le donne e le telecomunicazioni organizzato dalla docente Ursini in collaborazione con un ingegnere informatico della Erickson;

L'informatica, le donne e la pubblica amministrazione organizzato dall'insegnante Savioli in collaborazione con un dirigente della Sogei Spa del Ministero del Tesoro;

Le donne e la medicina organizzato dall'insegnante malfettone in collaborazione con un medico;

Donne al lavoro organizzato dall'insegnante Agostinelli in collaborazione con un collaboratore della pfeizer Industry

Storie della buonanotte per bambine… informatiche, letture in classe organizzate dalla maestra Marilena D’aniello

 

Pink unplugged Coding classi Prime Sez E Salvaggio, sez. F Faillone, Sez B Giordano e Frison, Sez F Savastano

3E  Pink unplugged Coding Ins. Sarchese Anna

A flower for you 2A - 2E Ins Squillace

A yellow flower 2 C Ins. Squillace - In questo petalo gli alunni realizzano uno stelo di mimosa

 

Donne e Tecnologia III E (Secondaria), presentazione in Prezi sulle donne che ieri ed oggi emergono in campo informatico.

 

Mamme Digitali a Campoverde 7/03/18 dalle 9.30 alle 12.30. Proposto dalle docenti Barlone e Ranucci.

Attività di coding con software free rivolto alle mamme del plesso meno abili nell'uso delle nuove tecnologie.