?

winnersckLa nostra scuola non è tra i vincitori, ma il lavoro svolto in relazione all'argomento resta un valido supporto ai ragazzi nell'uso corretto della rete, al contrasto del fenomeno del cyberbullismo ed entra a far parte di tutte le attività didattiche annuali mirate alla formazione completa dei nostri alunni.

Grazie ai docenti e agli alunni per l'impegno profuso in questa iniziativa, continuiamo ad opporci al diffondersi del fenomeno, perchè uniti si può arginarlo prima e sconfiggerlo poi.

Cyberkid non è l'unico progetto a cui l'I.C. Matteotti partecipa per contrastare il fenomeno, ciò dimostra l'attenzione e l'impegno del nostro istituto che ha in più occasioni coinvolto anche le famiglie, oltre che gli alunni.

#Cyberkid ringrazia tutte le insegnanti e alunni che hanno realizzato più di 400 elaborati:

“TRASFORMIAMOCI ANCHE NOI NEI CYBERKID PER VINCERE IL BULLISMO”.

La giuria, composta dai promotori del progetto, ha valutato tutti gli elaborati pubblicati nella sezione GALLERY e nominato le 2 migliori classi, una primaria e una secondaria rispettando i criteri prestabiliti.

• NOI GRIDIAMO NO dell'I.C. Bersagliere Urso - Mendola - Favara (AG) - Classe: 5^ B
-> cyberkid.it/noi-gridiamo-no/
• MATTARELLO RAP della Scuola Secondaria di I Grado A. Fogazzaro Mattarello - Trento (TN) Classe: 1^ A
-> http://cyberkid.it/mattarello-rap/

[In collaborazione con Acer Italia Neways]